L’associazione Cultura Del Buon Umore

CHI ERAVAMO

CHI SIAMO

"Festa della Felicità" Genitori felici e Figli gratificati - Castelvecchio di Rocca Barbena (SV)

CHI SAREMO

… un popolo “giuludico”

the “jur-playful” people

Giulùdico: /giu-lù-di-co/ aggettivo [der. del lat. jus «regola, legge» e ludus «gioco»] (pl.m. -ci), parola composta dai termini “giuridico” e “ludico”. La somma dei due concetti, nello specifico, è riferibile al diritto di ognuno di giocare. L’applicazione del concetto garantisce l’approccio libero e gioioso al gioco, vincolando le uniche regole applicabili, quelle che tutelano il “diritto individuale” al gioco. Attività giulùdica è ogni attività giocosa in cui sia evidente la consapevolezza del soggetto alla partecipazione cosciente al gioco, sia collettivo che individuale. Regola giulùdica è la conferma data al soggetto del suo diritto pieno e concreto al gioco, così da poter favorire la sua proiezione personale giocosa e gioiosa nei drammi della vita quotidiana. Missione giulùdica consiste nell’accelerare la transizione a un mondo giulùdico, dove “gioco” e “regole” sono equivalenti e le regole sono scritte esclusivamente per garantire il gioco.

Giulùdico è un termine creato nel 2018 da Cultura del Buon Umore, durante i numerosi tavoli di lavoro “giulùdici” tra Piuma Cristiana Ardito, Paolo Morri e Marconiglio. Un nuovo termine per ricordare che la vita è un gioco e come tale va vissuta, tutelata e garantita: queste sono le prerogative di un nuovo modo di stare al mondo!

“Scopri di più su una persona in 1 ora di gioco
che in 1 anno di conversazioni”

Platone

“Piuma” Cristiana Ardito

Donna Giuludens con la passione irrefrenabile per la “coscienza applicata” nel quotidiano, Piuma è oggi imprenditrice energ-etica di successo nel campo della form-azione italiana, oltreché autrice Best Seller con il libro “EROE IN 4 MOSSE” per avere Autostima e Successo in Abbondanza, Relazioni e Salute.

Laureata in Giurisprudenza, Fondatrice e Presidente dell’Associazione no-profit Cultura del Buon Umore, è un’influencer con tre imperativi: #ricerca #innovazione #sperimentazione. Annoverata “Romagnola Coraggiosa” dalla rivista Vivi Consapevole, tra i suoi progetti ci sono: l’Aula del Buon Umore®, il nuovo modello educativo “socio-relazionale” di cui è coordinatrice a livello nazionale, la Fabbrica del Buon Umore per il welfare aziendale e la Piazza del Buon Umore, come zona di progettazione di se stessi, di riqualifica del territorio e arredo urbano per il welfare sociale.

<> Pujacristina Canducci (Istruttrice del Chopra Center)

“Jen” Gennaro Fiorenzano

Un giorno scriveremo la “Storia di Jen“… l’uomo che dal basso, puntò il dito in alto e sbocciò in un fiore! Grazie alla forza delle sue idee e delle sue parole, ha costruito con le sue mani centinaia di nuove prospettive per riportare la dignità ai popoli. 

Grazie a questo suo atteggiamento, ha fatto esperienze importanti nel mondo dell’arte, dello spettacolo, della cultura e della politica internazionale, affiancando gente che ha fatto la storia in questi ambiti. Ora è qui noi… non è un caso! Doni preziosi ha già messo in condivisione, perché ama molto la nostra missione. Grazie di cuore Jen, la tua forza ed esperienza faran per noi la differenza. Jen, vice-Presidente.

Laura Riccio

Laureata in Scienze Politiche Internazionali con Master in Fundraising, con la Cultura del Buon Umore è passata decisamente dalla fase di bruco a quella di farfalla.

Il suo sognare ad occhi aperti, la sua innata predisposizione alla scoperta e al viaggio, il suo amore per le cose genuine, hanno portato Farfallaura prima a formarsi e poi a svolazzare in Associazione, dove si occupa del lancio delle campagne di Crowfunding, la sua passione!

Il suo motto? “Insieme il gioco è più bello, uniti il gioco è più forte!” Per questo atteggiamento, è la Tesoriera dell’Associazione.

Cristina “Kicca” Lanzoni

Counselor Relazionale solare, paziente, affidabile, sempre disponibile e generosa, Kiccavalla è co-fondatrice e una pietra miliare dell’Associazione. Ottima facilitatrice nelle riunioni del direttivo e nei per-corsi di formazione, ponte sicuro tra genitori e Figli, rappresenta l’Associazione nei tavoli di Educazione Ludendo docere e Vita Sana di VIVIconsapevole in Romagna.

Guinness World Record per essere l’unica donna al mondo che ha trascorso 269 giorni in isolamento spazio-temporale nella grotta di Frasassi…. è considerata da tutti la mamma dell’Associazione per le sue doti di grande umanità.

Anto De Iesu

Laureata in Economia e Commercio, Antopa è un’altra pietra miliare dell’Associazione. Il suo talento unico? Sgattaiola con destrezza nel mondo del web ed è sempre pronta a mettere in rete tutto ciò che crea beneficio al maggior numero di persone.

Abbina perfettamente il suo incedere da “Pirata della Coscienza” al suo cuore di panna. La sua passione per la “crescita personale” e le sue doti di problem solving, l’hanno portata ad essere autorevolmente l’emisfero sinistro dell’Associazione. Aggiorna tutti noi sulle nuove strategie on-line, consigliando in base alla sua ventennale esperienza.

Carlotta Rainisio

Donna, moglie, madre e libera professionista con lo sguardo rivolto al futuro, ma con radici profonde nel presente del territorio in cui abita. La sua passione per l’EROE di “Nuova Generazione” e per la ri-educazione attraverso progetti sociali, l’ha spinta ad organizzare annualmente eventi della Cultura del Buon Umore col Patrocinio del Comune di Pietra Ligure e il coinvolgimento attivo e collaborativo di commercianti e residenti. 

Dati i successi precedenti e le attuali richieste, quest’anno Carlottalce ha deciso di alzare l’asticella, organizzando un MEGA EVENTO ANNUALE che ricordi a tutti i partecipanti che la vita è un gioco e come tale va vissuta. Allora giochiamo….

Arianna Albertini

Focosa, virale e dirompente, come un “salvagente” da anni, a Roma, porta sistematicamente la sua innata simpatia nelle scuole, in ogni “corsia” e ovunque vero bisogno ci sia.

Arriannape, vera “marine” del Buon Umore, è il personaggio dei fumetti che, con i suoi modi unici, è in grado di interrompere lo “schema mentale” di pensieri e convinzioni limitanti e produrre veri e propri effetti stupefacenti nel risvegliato!

Con i suoi modi unici, ha profondamente contagiato e fotografato tutti noi, per questo la amiamo profondamente.

Marconiglio

Viene dal futuro e appare come un coniglio, ma col “terzo orecchio”. E’ un essere multi-dimensionale, per questo prende forme diverse: ogni tanto vola, ha 25.0000.0000 di piedi… ma in realtà è una silhouette bianca.

Quando il suo speciale orecchio inizia a vorticare, comincia la “Ballata di Marconiglio”: un flusso di visioni spettacolari, solo alcune delle quali col potenziale per divenire reali. Noi lo ringraziamo ogni giorno per la condivisione delle sue lungimiranti e grandiose idee, che allargano costantemente i nostri confini! Per la sua geniale unicità, che mette gratitudinamente a disposizione della “missione giuludica”, ha ispirato la nostra mascotte ed anche il pupazzo che ci rappresenta! 

Paolo Morri

Preciso, attento e informato, è il “filosofo” del Buon Umore, oltre che 4 volte padre! Le sue conoscenze di politica sociale, la sua decennale esperienza di C.d.A. e il suo innato fiuto, fanno di Paolontra un valore preziosISSIMO per l’Associazione.

Il suo sogno? Convertire le “regole” esistenti e portarle sul piano del “gioco”: non più multe, ma premi… mica pizza e fichi!

Francesca Corti

La Cultura del Buon Umore è stata un vero e proprio “colpo di fulmine” per Francescalce.

Appassionatasi fin da subito, ha scelto di salpare con noi, contribuendo con la sua unicità all’espansione e alla realizzazione dei progetti associativi e, in qualche modo, ci controlla tutti con le sue corna regali! Grazie a lei, ricevi le nostre comunicazioni e newsletter!

Nicolas Kolia Fraschetti

E’ il grafico ufficiale del Buon Umore! Veloce come il vento, intuitivo come l’acqua e aderente come una tavola da surf, è Autore anche della copertina del nostro manuale base “Eroe in 4 mosse”, oltreché che di tutte le meravigliose locandine, segnalibri, roll-up, biglietti da visita, banner e tanto altro, dal 2000 fino ad oggi… mica 1 giorno!

“GRAZIE NICOLAS” scritto nello striscione dell’aereo dell’Associazione… continua a colorare con amore la Cultura del Buon Umore. Che dire… cavallo vincente, non si cambia 🙂

STAKEHOLDERS

Ciro Scognamiglio

Lungimirante ed appassionato, è il primo Dirigente Scolastico ad aver istituito l’Aula del Buon Umore® in Italia, poiché ha tradotto sin da subito in formula, da scienziato quantistico qual è, l’alchimia degli effetti benefici della Cultura del Buon Umore.

Nella sua inconfondibile veste di Babbo Natale, regala a centinaia di suoi studenti la possibilità di diventare autentici EROI di “Nuova Generazione”.

Laura Toffolo

E’ stata la prima a portare su larga scala lo Yoga della Risata in Italia, per questo il Dr. Kataria, inventore dello Yoga della risata, l’ha nominata Master Trainer e Ambasciatrice. Ma è stata anche la prima a scoprire e lanciare Piuma Cristiana Ardito a livello nazionale, organizzandole a Roma il primo Seminario.

Con lei siamo andati 2 volte in RAI, l’ultima per raccontare a Magalli e agli italiani il perchè portiamo nelle scuole la risata.

Poichè ha tenuto a battesimo la Cultura del Buon Umore, noi la consideriamo la nostra amata Fata Madrina.

Gabriella Barrica

Brillante Pedagogista e Dirigente dell’ASP3 di Catania, Gabriellape è stata la prima pioniera in Sicilia, diventando da subito Ambasciatrice della Cultura del Buon Umore.

Il suo decennale impegno di promozione della salute nelle scuole e la sua vulcanica passione, l’hanno facilitata nel presentare, sperimentare e monitorare in decine di scuole siciliane, gli effetti benefici del buonumore, coinvolgendo famiglia, amici, colleghi, istituzioni e appassionati.

Il suo sogno? Istituire in ogni scuola della sua meravigliosa isola, l’Aula del Buon Umore®!

Agata Maugeri

Psicologa junghiana e Dirigente dell’ASP3 di Catania, da quando ha partecipato alla prima Formazione Docenti Accreditata presso la Tecnica della Scuola, ci ha seguito nelle nostre incursioni nelle scuole “più difficili” per monitorare i cambiamenti.

Verificata la presenza, a detta sua, di “moti profondi di cambiamento”, Dragata ha utilizzato da subito la Cultura del Buon Umore come strumento principe per promuovere la Salute nelle scuole, mettendo in calendario una serie di incontri “a progetto” con bambini e docenti.

Questa sua vulcanica intraprendenza, l’ha resa una delle nostre Stakeholder più attive dell’isola!

Davide Di Paola

Catanese, Laureato in Economia Internazionale, è il nostro sherpa ufficiale, colui che ci conduce in ogni meandro del territorio siciliano.

La sua proverbiale ironia, curiosità e passione per l’energia applicata al quotidiano, sono solo alcuni dei talenti che Pandavide ha messo a nostra disposizione, oltre a quello di raccontare attraverso i suoi impeccabili “scatti” le nostre incursioni in quelle scuole, comunità e istituzioni dell’isola, che tanto apprezzano la nostra missione giuludica. Grazie di cuore Panda Benedetto!

Dina Gravina

Impeccabile progettista e docente poliglotta, Dinape sa intravedere luoghi e potenzialità con la chiarezza e la saggezza di una Regina, per questo sa aspettare il momento propizio per far atterrare i progetti in cui crede.

Il suo impeccabile “senso organizzativo” capace di coordinare e far rete, la rendono una autorevole Donna Giuludens.

Il suo sogno? Organizzare insieme a Fata Giulia e Farfallaura il Tour delle Capitali Europee per presentare il nuovo Modello Educativo Italiano, Aula del Buon Umore® e il Pianeta Giuludico.

Sabrina Pierro

Nata coi libri in mano, poteva diventare la direttrice di una GRANDE biblioteca, invece Pierroe voleva assolutamente trasferire tutte quelle parole lette a chi aveva il tempo e la curiosità di ascoltarle. Così è diventata un’appassionata ed amatissima docente!

Il suo sogno? Dato che è con noi fin dalla prima formazione, veder realizzata l’Aula del Buon Umore® in tutta Italia e co-creare il “quaderno degli esercizi” per tutti giovani Apprendisti Eroi!

COSTRUISCI con noi
il Pianeta Giuludico

#culturadelbuonumore

Scroll to Top